Totò visto da:   Carlo Croccolo

Condividi su Facebook

 

Con Totò c'era competitività, complicità e un pizzico di cattiveria. Con lui, contrariamente a quel che si dice, non si improvvisava affatto: si provava tutto, come a teatro, poi si girava, Ma lui si riservava il diritto di inventare delle battute ed anche alcuni dei suoi partner potevano farlo. Peppino De Filippo, Nino Taranto poteva, e anch'io eccezionalmente ero tra questi fortunati.

Però dovevo avvertirlo prima. Ma una volta riuscii a sorprenderlo: in Signori si nasce c'è una scena in cui lui mi ordina la cena, vuole il brodino, l'aragosta, e io segno tutto e poi gli chiedo i soldi per pagare tutta quella roba; lui mi fa i soldi?

Io non ho una lira, e allora che si mangia?? E io tiro fuori dalla tasca un pacchetto di mortadella ... dovevo semplicemente aprire il pacchetto e mettergliela davanti, invece mi è venuto in mente di tirargli violentemente la mortadella sul piatto.

Se si guarda con attenzione il film, si vede che lui si mette a ridere, sta iniziando la risata e lì c'è il taglio del montatore, perché hanno montato proprio quel ciak?.

 

La risata di Totò

Clip: Carlo Croccolo e Totò sul set del film "Signori si nasce"

E' vero. Abbiamo controllato Signori si nasce. Dopo il gesto di Carlo che tira la mortadella nel piatto c'è un taglio, un controcampo apparentemente assurdo; se si torna indietro col telecomando, e si manda la cassetta e velocità rallentata, si vede che davvero Totò sta per scoppiare a ridere.

Complimenti, Carlo. In quell'occasione, riuscii a sorprenderlo, ma era quasi sempre lui a sorprendere noi...ed ero io a ridere.

Mario Mattoli, il grande avvocato?, il regista che ha scoperto me e praticamente tutti i comici del cinema italiano, diceva sempre che un grande comico non deve ridere. Si vede che io non ero grande comico perché ridevo sempre?

Totò mi ha dato molto; la prima cosa che mi ha trasmesso, sono i fatidici tempi comici. Mi ha insegnato a considerare la "recita" come un concerto di musica. Anche la recitazione, diceva, ha i suoi tempi musicali. E mi ripeteva spesso una cosa importante: "Ricordati che la comicità è una cosa difficile.

Non devi essere nè troppo lento nè troppo veloce. Una via di mezzo, pensa di cantare una canzone"

I film di Carlo Croccolo con Totò: I pompieri di Viggiù, Totò sceicco, 47 morto che parla, Totò Tarzan, Totò lascia o raddoppia, Signori si nasce.

 www.carlocroccolo.com

^Top

 


| Home | Biografia | Locandine | Film cinema | Film montaggio | Film TV | Fumetti | Foto | Teatro | I nomi | Le spalle |

| 'A livella | Poesie | Home video | DVD | Critica | Canzoni | Desktop | Cartoline | Libri | Il baule di Totò | I santini di Totò |

IL PIANETA TOTO' - www.antoniodecurtis.org   Portale dedicato interamente ad Antonio De Curtis     > contatti <